Coronavirus: da oggi in apertura altre attività commerciali e produttive

coronavirusIeri sera il Ministro dello Sviluppo Economico,  a seguito del confronto intercorso con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, ha pubblicato sul sito istituzionale del Ministero, il decreto 4 maggio 2020 con cui ha aggiornato gli allegati del DPCM del 26 aprile 2020.

Aprono altre attività commerciali e produttive, precisamente:

– il commercio al dettaglio di natanti e biciclette;

– il noleggio di autocarri, veicoli pesanti, macchinari e attrezzature;

– le attività di conservazione e restauro di opere d’arte;

– i servizi di tolettatura degli animali da compagnia.

Queste attività si aggiungono dunque a quelle indicate nel DPCM del 26 aprile 2020 che prevedeva, a partire dal 4 maggio l’apertura di:

– aziende manifatturiere;

– aziende edili;

– aziende del commercio all’ingrosso collegato alle precedenti attività.

La riapertura per queste aziende è sempre condizionato all’adozione delle misure di sicurezza atte a ridurre il rischio da contagio nei propri ambienti di lavoro e durante lo svolgimento delle attività lavorative. Dovranno dunque essere attuati i protocolli di sicurezza conformi ai modelli sottoscritti il 24 aprile 2020 rispettivamente fra il Governo e le parti sociali e fra il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e le parti sociali (per i cantieri).

Il provvedimento è stato registrato dalla Corte dei Conti e verrà successivamente pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

DM-modifica-elenchi-DPCM-26-04-2020

< Torna Indietro
Annunci correlati
MESTIERI A CIELO APERTO – DOMENICA 8 OTTOBRE 2017
BonusPiemonte
CORONAVIRUS – MODELLI PREFETTURA E MODELLO SPOSTAMENTI