I SALDI INIZIANO SABATO 25 LUGLIO – Anticipata di 1 settimana la partenza

saldi-estivi-2020-siciliaLa decisione relativa alla possibilità per le Regioni di anticipare la data dei saldi è stata presa nel corso della Conferenza Stato-Regioni di lunedì 20 e il Piemonte si allinea, con questa scelta, alle regioni confinanti come la Lombardia, con lo scopo di favorire in ogni modo possibile la ripartenza e la crescita del commercio regionale in un contesto e quadro socio-economico purtroppo fortemente critico.
Il risultato è che il via ai saldi sarà SABATO 25 LUGLIO anziché il 1° agosto come precedentemente fissato.

La notizia dell’anticipo dei saldi, confermata da Confcommercio Piemonte, coglie impreparati e sorpresi i commercianti del settore Moda e Abbigliamento. “Una decisione che stupisce sia per il contenuto che per le modalità” commenta il presidente di Confcommercio – Imprese per l’Italia della Provincia di Cuneo, Luca Chiapella. “Le aziende si sono attrezzate per partire nella data stabilita e ora si trovano a dover rivedere la propria organizzazione interna, con non poche difficoltà operative. Si rischiano ricadute pesanti su aziende già fortemente provate dai devastanti effetti della pandemia”.
Altrettanto negativo il commento del presidente di Federmoda – Provincia di Cuneo, Roberto Ricchiardi: “La rimodulazione anticipata dell’avvio dei Saldi estivi confonde la clientela e mette in tensione gli operatori che dovranno rivedere tempi e strategie per rendere comunque efficace l’effetto saldo”.
Nonostante le difficoltà, comunque ancora una volta comunque i commercianti si faranno trovare pronti a questo importante appuntamento… Buoni saldi a tutti!!!

< Torna Indietro
Annunci correlati
PROGETTO DI QUALITÀ: BEST BAR IN PIEMONTE
FATTURAZIONE ELETTRONICA – Incontri sul territorio organizzati da Ascom Savigliano
LIMITAZIONE ORARI DI FUNZIONAMENTO SLOT MACHINE