Il Fare e il Wel-Fare

Il Fare e Il Wel-Fare

FESR_FSE_header  WECARE_pos

Il progetto nasce con l’intento di educare il territorio alle politiche di conciliazione in ottica di co-responsabilità sociale, e definire le basi per la creazione di UNA RETE PER LA CONCILIAZIONE DELLA PROVINCIA DI CUNEO che operi per l’emersione e la definizione di strumenti concreti per i lavoratori/trici del territorio.

L’ATI ha assunto una dimensione multisettoriale, in modo da osservare il Welfare Aziendale da angolazioni diverse. Le imprese operano attraverso servizi propedeutici, all’erogazione di servizi di front office per lavoratori/trici interni ed il mercato del lavoro esterno.

Lo staff, attraverso la condivisione della propria conoscenza ed i propri servizi, promuove e crede in un welfare generativo definibile come benessere dal punto di vista sociale, economico, ambientale e culturale.

Il progetto inoltre è un impegno importante per la definizione di eventi tematici legati al welfare, alle pari opportunità, alla lotta contro la discriminazione, alla sostenibilità e alla parità tra uomini e donne che creino concreti strumenti di prevenzione alle differenti forme di disagio sociale.

Un progetto innovativo che intende, attraverso la sperimentazione, studiare dei modelli concreti da portare a sistema rispetto alle dinamiche relazionali tra settori economici diversi, enti profit e no profit, organismi ed enti pubblici e privati.

Le imprese coinvolte nell’ATI sono:

Capofila:

ASCOM SAVIGLIANO SERVIZI SRL

Partner:

STUDIO PRIMA SRL

I TESORI DELLA TERRA SOC. COOP

IL RAMO SOC. COOP. SOCIALE

T.R.S. RADIO

CENTRO SERVIZI PER L’INDUSTRIA SRL

 

Ascom Savigliano Servizi Srl ed il pensiero rispetto al welfare

 La direzione si è interrogata in maniera attenta rispetto agli strumenti ed indirizzi regionali delle politiche di conciliazione ed ha voluto assumere un ruolo preciso per il territorio, esprimendo una propria definizione nei confronti del concetto.

Welfare: il benessere dal punto di vista sociale, ambientale, culturale ed economico attraverso la costruzione di opportunità concrete per i nostri lavoratori/trici e per la comunità esterna in ottica di PREVENZIONE.

Un processo che si è messo in moto attraverso l’investimento di risorse per la creazione di relazioni dal punto di vista tecnico, operativo ed economico tra attori provenienti da sistemi differenti.

Per questo motivo un importante strumento operativo per il territorio è la costruzione di una rete informale che consenta la condivisione di una conoscenza tra:

  • Settori economici diversi
  • Settori profit e no profit
  • Settori pubblici e privati

Un sistema che sempre di più orienta i propri passi da welfare aziendale a welfare generativo.

 

La definizione di Welfare Aziendale

Con il termine “welfare aziendale” s’intende il complesso delle erogazioni e prestazioni, erogate da un datore di lavoro in favore dei propri dipendenti, e delle rispettive famiglie, con lo scopo di migliorarne la vita privata e lavorativa.

L’idea da cui nasce la tematica del Welfare è quella di generare benessere e conciliazione tra processi di lavoro e vita dei lavoratori/trici sostenendo “il reddito di lavoro” con forme di pagamento diverse rispetto alla retribuzione classica, quali benefit, convenzioni a prezzi ridotti, orari flessibili, ecc.

In questo modo la conciliazione offre anche un vantaggio alle imprese, grazie alla maggiore partecipazione del lavoratore alla vita aziendale.

 

La strategia WECARE della Regione Piemonte 

la strategia regionale per l’innovazione sociale

(WElfare CAntiere REgionale)

 La strategia WECARE è una strategia unitaria, co-finanziata con Fondo Sociale Europeo e Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, per l’innovazione sociale in Piemonte. Essa prevede l’impiego di risorse del POR FSE e POR FESR, per complessivi 20 milioni di euro, finalizzati alla realizzazione di azioni di welfare territoriale e alla facilitazione dei processi di innovazione sociale in Piemonte.

La sfida che si prefigge la strategia è quella di coniugare politiche sociali, politiche

del lavoro e sviluppo economico, pensando alla coesione sociale come grande driver di sviluppo territoriale ed alla crescita come una sfida da realizzare attraverso la riduzione delle diseguaglianze sociali.

Per accedere alla pagina dedicata clicca QUI

 

 

In cantiere per il territorio

Corso per Operatore Welfare

Corso gratuito per i lavoratori/trici delle imprese dell’ATI e per coloro che vogliono intraprendere un percorso di crescita legato alle politiche di conciliazione.

Il corso sarà incentrato sul tema del Welfare aziendale a 360 gradi, in particolare verrà trattata con maggiore attenzione la tematica fiscale ed economica.

Il corso avrà una durata di 15 ore totali.

Per maggiori informazioni contattarci al seguente indirizzo email: progettazione@ascomsavigliano.it

 

Eventi Tematici “Educational Soft Skill

Giovedì 3 giugno 2021 – Educational Soft Skills

Salone del Centro Diurno “Santa Chiara”, Via Villafalletto n.24, Fossano (CN)

Gli interventi si propongono come strumento operativo, in un’ottica di prevenzione, per sostenere l’acquisizione di una competenza alla proattività.

  • Dalle ore 09.00 alle ore 12.00 – Incontro rivolto a tutti coloro che hanno già un’occupazione lavorativa, ma che desiderano investire su sé stessi ed essere più proattivi, nella sfera lavorativa e non solo.

Per iscriversi, compilare il seguente modulo:

Modulo iscrizione incontro soggetti occupati

  • Dalle ore 15.00 alle ore 18.00 – Incontro rivolto a tutti coloro che non hanno un’occupazione lavorativa, ma che desiderano iniziare ad acquisire una competenza fondamentale nel mondo del lavoro: la proattività

Per iscriversi, compilare il seguente modulo:

Modulo iscrizione incontro soggetti disoccupati

Per maggiori informazioni contattarci al seguente indirizzo email: progettazione@ascomsavigliano.it

 

Evento TematicoGiovani e menti: il benessere come nuove opportunità”

Un’occasione per stimolare nuove dinamiche tra e per i giovani. L’evento tematico è rivolto a lavoratori/trici delle imprese dell’ATI e non solo.

Per maggiori informazioni contattarci al seguente indirizzo email: progettazione@ascomsavigliano.it

 

Sportello Welfare:

Sportello Welfare, l’occasione per scoprire le nozioni base del welfare aziendale.

Hai bisogno di maggiori informazioni su questo tema?

Prenota un appuntamento, scrivici a info@ascomsavigliano.it

 

Appuntamenti:

CORSO PER OPERATORE WELFARE_locandina_page-0001
 Evento Soft Skills Evento Soft Skills Volantino_Sportello_welfareFESR_FSE_footer