Modifiche al regime dell’utilizzo del contante

ezgif.com-webp-to-jpg (5)Viene modificato il regime di utilizzo del contante, stabilendo che il valore soglia, pari a 3.000 euro nella legislazione previgente, oltre il quale si applica il divieto al trasferimento del contante fra soggetti diversi, venga ridotto a 2.000 euro a decorrere dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2021, per ridursi ulteriormente a 1.000 euro a decorrere dal 1° gennaio 2022.

Si rammenta, che rimane in vigore la specifica deroga applicabile agli operatori del settore del turismo, i cui operatori possono vendere beni e servizi a cittadini stranieri non residenti in Italia, entro il limite di 10.000 euro in contanti, utilizzando un’apposita procedura.

< Torna Indietro
Annunci correlati
DIRITTO CAMERALE ANNO 2016
CCIAA – Contributi per incentivare gli investimenti delle PMI con garanzia CONFIDI
Assegno nucleo familiare: domande online direttamente all’INPS