Online il Bando “Emergenza Covid–19 Contributi connessi a nuovi finanziamenti”

ezgif.com-webp-to-png (4)La Regione Piemonte, ha approvato il Bando “Emergenza Covid – 19 Contributi a fondo perduto connessi a finanziamenti finalizzati a sostenere la liquidità delle MPMI e dei lavoratori autonomi piemontesi” e fissato l’apertura dello sportello per la presentazione delle domande alle ore 9.00 del 10 giugno 2020.



Come già comunicato nella nostra precedente informativa, la Misura prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto che consentano, ai soggetti beneficiari di finanziamenti di far fronte agli oneri connessi al credito.
I beneficiari dovranno dimostrare un calo del fatturato, nel bimestre marzo/aprile 2020, pari o superiore al 30% rispetto allo stesso bimestre del 2019
 (per le imprese o lavoratori autonomi attivi dal 1 gennaio 2019 non è necessaria la dimostrazione del calo di fatturato rispetto al bimestre marzo/aprile 2019).

I finanziamenti devono essere riferiti ad unità operative attive situate in Piemonte e devono presentare le seguenti caratteristiche:
– nuovi finanziamenti (concessi dal 17 marzo 2020 e fino al 31 dicembre 2020, con una durata fino a 72 mesi);
– importo massimo pari a 150.000 euro;
– connessi ad esigenze di liquidità e destinati a sostenere in particolare costi del personale, pagamento fornitori e capitale circolante.

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto nel limite del 5% del finanziamento concesso.

Le imprese possono delegare la nostra Associazione per l’attività di assistenza alla predisposizione della domanda, senza necessità di essere in possesso di firma digitale come inizialmente previsto.

Invitiamo pertanto chi fosse interessato a prendere contatto con i nostri uffici per fissare un appuntamento.

< Torna Indietro
Annunci correlati
INAIL: L’infortunio sul lavoro per Covid-19 non è collegato alla responsabilità penale e civile del datore di lavoro
MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE 2015 – CALENDARIO INCONTRI
INIZIATIVE GREEN DELLA FRANCIA – TERRES MONVISO