CHIUSURA UFFICI PERIODO ESTIVO

buone-vacanze

La sede di Savigliano chiude dal 14/08/2015 al 28/08/2015 – Si Riapre Lunedì 31/08/2015

La sede di Racconigi chiude dal 11/08/2015 al 07/09/2015 – Si Riapre Martedì 08/09/2015

DETTAGLIO

SACCHETTI DI PLASTICA

AMBIENTEAi sensi del Dl 91/2014, sono in vigore dal 21 agosto 2014, le sanzioni per la commercializzazione di sacchetti di plastica non biodegradabili, anche se ceduti a titolo gratuito.
Per “commercializzazione” deve intendersi, infatti, «l’offerta o la messa a disposizione di terzi, contro pagamento o gratuita», quindi anche l’omaggio del classico sacchetto della spesa. Di conseguenza, la cessione di sacchetti non conformi, anche a titolo gratuito (per es. smaltimento scorte) non è consentita ed è soggetta alle sanzioni di legge.

Le sanzioni pecuniarie previste riguardano la commercializzazione di sacchetti per la spesa in plastica, ad eccezione di quelli monouso biodegradabili e compostabili secondo la norma UNI EN 13432:2002 e, ovviamente, di quelli riutilizzabili secondo precisi requisiti di spessore:

DETTAGLIO

ALLERGENI: entrata in vigore Reg. (UE) 1169/2011 dal 13 dicembre 2014

haccp3In  relazione all’applicazione del regolamento in oggetto, si porta a conoscenza degli operatori del settore alimentare ( sia vendita che somministrazione degli alimenti) che, a far data dal 13 dicembre 2014, bisognerà informare i consumatori sulla presenza, nei prodotti in vendita, di potenziali allergeni.

In particolare:

1. Gli esercenti somministrazione alimenti e bevande ( bar, ristoranti, etc…) dovranno riportare sul menu e su cartelli esposti nell’esercizio e ben visibili la seguente indicazione:

DETTAGLIO

BANDI CAMERA DI COMMERCIO 2015

cciaala Camera di Commercio di Cuneo ha pubblicato il 1° Aprile 2015 i bandi di contributo 2015 che prevedono l’erogazione di un contributo pari al 30% delle spese sostenute dalle imprese a seguito di investimenti o all’adeguamento di obblighi di legge.
I bandi, in base al settore di appartenenza o alla materia oggetto di spesa, si dividono in:

– settore commercio: bando di contributo per lo sviluppo di strategie di marketing – scadenza 15/10/2015
– formazione: bando di contributo per i corsi di aggiornamento obbligatori per legge (sicurezza, aggiornamento professionale di categoria, settore autotrasporto…) – scadenza 31/01/2016

DETTAGLIO

FEDELTA’ AL LAVORO 2015

cciaaSi rende noto che la Giunta della Camera di Commercio di Cuneo ha bandito, anche per il 2015, il concorso per l’assegnazione di 200 medaglie d’oro e diplomi per la premiazione della “Fedeltà al lavoro e progresso economico”, da suddividere fra 5 categorie.
La 1° categoria raggruppa i titolari di imprese individuali o società che alla data del 31 dicembre 2014 abbiano una ininterrotta attività nel medesimo settore industria commercio o servizi da almeno 35 anni, se gestite dal fondatore, oppure da almeno 80 anni, se la gestione è tenuta dagli eredi del fondatore; Nel calcolo dell’anzianità si cumulano anche gli eventuali periodi di collaborazione all’interno dell’azienda familiare purché sia stato svolto un minimo di 15 anni di attività imprenditoriale. Sono escluse dalla premiazione le società di capitali, ad eccezione dei casi in cui l’attività sotto tale forma giuridica consegua o preceda identica attività svolta come ditta individuale e/o società di persone per un periodo che costituisca almeno i due terzi dei 35 anni di anzianità richiesta.

DETTAGLIO

Olio: nei pubblici esercizi bottiglie con dispositivo anti-rabbocco

OLIOEntra in vigore dal 25.11.2014 l’obbligo del tappo antirabbocco per tutti i contenitori di olio di oliva vergini serviti nei pubblici esercizi, secondo quanto previsto dalla legge europea 2013 bis approvata dal Parlamento e pubblicata in Gazzetta Ufficiale (GU n. 261, Suppl. Ordinario n. 83, art 18 comma c).

Secondo il suddetto provvedimento, gli oli di oliva vergini proposti in confezioni nei pubblici esercizi, fatti salvi gli usi di cucina e di preparazione dei pasti, devono essere presentati in contenitori etichettati conformemente alla normativa vigente.

DETTAGLIO
1 7 8 9