PROROGA DETRAZIONE 50% E 65% – BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

50-euroÈ confermata la proroga fino al 31.12.2017 della detrazione IRPEF per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, alle condizioni previste per il 2016 (50% della spesa di importo massimo pari a € 96.000) ed è rivista la detrazione per gli interventi in zone sismiche.Allo stesso tempo è disposta la proroga fino al 31.12.2017 della detrazione per gli interventi di riqualificazione energetica, alle condizioni previste per il 2016 (detrazione nella misura del 65% della spesa sostenuta).

È prorogata la detrazione IRPEF prevista per i soggetti che sostengono spese per l’acquisto di mobili e/o grandi elettrodomestici rientranti nella categoria A+ (A per i forni) finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di interventi di recupero del patrimonio edilizio per il quale si fruisce della relativa detrazione (50% su una spesa massima di € 10.000). La detrazione è ora riconosciuta limitatamente agli interventi di recupero del patrimonio edilizio iniziati a decorrere dall’1.1.2016 e per le spese sostenute nel 2017. Come in passato, la detrazione è fruibile in 10 quote costanti e l’ammontare della spesa detraibile (massimo € 10.000) è computata indipendentemente dall’importo delle spese sostenute per i lavori di recupero del patrimonio edilizio.

< Torna Indietro
Annunci correlati
L’obbligo del POS resta ancora senza sanzione
IL “VOUCHER DIGITALIZZAZIONE” PER LE IMPRESE
GLI ASPETTI FISCALI DEGLI OMAGGI NATALIZI