Proposte formative gratuite per migliorare la capacità di accoglienza sul territorio Terres Monviso

Formazione Cluster- 2021_page-0001

DETTAGLIO

INTERVISTA TRS RADIO SAVIGLIANO

ImmagineAscom Savigliano Servizi Srl promuove un nuovo programma di educazione e servizi per le imprese, i lavoratori e lavoratrici ed il territorio sulle tematiche del welfare aziendale. Un programma ad ampio respiro e di concreta collaborazione con centro servizi per l’industria srl, i tesori della terra soc.coop.agricola sociale onlus, il ramo soc. coop.sociale, studio prima srl e trs radio srl. Un’esperienza multisettoriale, dove Ascom Savigliano Servizi Srl in qualità di capofila coordinerà la programmazione di incontri e presenterà una serie di strumenti operativi per i lavoratori e le lavoratrici per rispondere in maniera concreta ai bisogni e necessità della conciliazione casa/lavoro. Cercando sempre più di costruire un meccanismo virtuoso e sostenibile di welfare generativo (inteso come co-responsabilità tra imprese, cittadini e enti locali), anche attraverso la costruzione di una rete per la conciliazione del welfare, tavolo congiunto per l’emersione di nuove dinamiche e relazioni tecnico-operative, sociali, economiche ed ambientali.

CLICCA QUI per vedere l’intervista su Trs Radio Savigliano.

DETTAGLIO

AL VIA LA LOTTERIA DEGLI SCONTRINI

ezgif.com-webp-to-png (3)Nessun ulteriore differimento, nonostante le difficoltà connesse all’adeguamento tecnologico più volte manifestate dai commercianti e dagli esercenti: la lotteria degli scontrini è partita dal  1° febbraio, come annunciato dall’Agenzia delle Entrate con il suo comunicato stampa di sabato, 30 gennaio. È stato infatti emanato il 29 gennaio il provvedimento congiunto dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli e dell’Agenzia delle Entrate che fissa le regole per il funzionamento della lotteria.

La prima estrazione mensile è fissata per giovedì 11 marzo ed è prevista la distribuzione di premi da 100.000 euro a 10 acquirenti e premi da 20.000 a 10 esercenti, a fronte degli scontrini trasmessi e registrati al Sistema lotteria dal 1° al 28 febbraio.

DETTAGLIO

PIEMONTE ZONA GIALLA DA LUNEDI’ 01 FEBBRAIO

E’ ufficiale la riclassificazione del Piemonte in ZONA GIALLA da LUNEDI 01 FEBBRAIO

Le regole dal 01 FEBBRAIO

DETTAGLIO

Sportello Evoluzione – Comunicazione & Marketing

pubblicità 2021-01Un nuovo servizio GRATUITO lanciato da Confcommercio zona di Savigliano insieme a Rotary Club, Banca CRS e CCIAA di Cuneo

 

Dopo i vari LOCKDOWN e ancora in piena EMERGENZA ECONOMICA il mercato ed i consumi non sono gli stessi di prima.

La COMUNICAZIONE deve evolvere in modo + CONSAPEVOLE!

Confcommercio Zona di Savigliano ha dato il via ad un nuovo, strategico strumento per le piccole imprese.

DETTAGLIO

LE REGOLE DAL 16 GENNAIO 2021

Domani SABATO 16/01 ancora ZONA GIALLA ma con l’introduzione del divieto di asporto dopo le ore 18 per attività con codice ATECO PRIMARIO 56.3 e 47.25 ( in buona sostanza bar senza  cucina e vendita al dettaglio bevande – la ratio è evitare assembramenti in orario aperitivo, che, benché assolutamente vietati, si sono spesso verificati).

Da DOMENICA 17/01 fino a nuovo ordine ( controllo ogni venerdì a cura dell’ISS) inserimento in ZONA ARANCIONE: ciò comporta la chiusura al pubblico di bar e ristoranti con possibilità di asporto fino alle 22 (fino alle 18 per bar) e consegna a domicilio.

Le regole dal 16 gennaio

DETTAGLIO

RIAPERTURA BANDO FINPIEMONTE – EMERGENZA COVID-19 CONTRIBUTO CONNESSO A NUOVI FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA’

logo-finpiemonte-spa-2018Con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale regionale della determina dirigenziale n. 496 del 23.12.2020 sono stati stabiliti i termini di riapertura della misura “Emergenza Contributi Covid-19″ destinata all’abbattimento dei costi dei finanziamenti per liquidità ottenuti dalle imprese per far fronte all’emergenza Covid-19.

DETTAGLIO

LEGGE DI BILANCIO N° 178 DEL 30/12/2020 MISURE IN MATERIA DI CREDITO

1353326836Di seguito le misure di principale interesse in materia di credito per le PICCOLE MEDIE IMPRESE:

  • modifiche alla disciplina straordinaria del Fondo di garanzia PMI (commi 216-218)

Si dispone che i finanziamenti previsti dall’articolo 13, comma 1, lettera m), del decreto legge n. 23 del 2020, garantiti dal Fondo, possano avere, a decorrere dal 1° gennaio 2021, una durata non più di 10 anni ma di 15 anni. Si tratta dei finanziamenti fino a 30 mila euro garantiti al 100% dal Fondo, concessi in favore di PMI e persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni, nonché associazioni professionali e società tra professionisti, agenti e subagenti di assicurazione e broker la cui attività d’impresa è stata danneggiata dall’emergenza COVID-19.

Si dispone inoltre che il beneficiario dei finanziamenti già concessi alla data del 1° gennaio 2021, può chiedere il prolungamento della loro durata fino alla durata massima di 15 anni, con il mero adeguamento della componente Rendistato del tasso d’interesse applicato, in relazione alla maggiore durata del finanziamento.

DETTAGLIO

FINANZIARIA 2021 IN PILLOLE

50-euroRecentemente è stata approvata in modo definitivo la  “FINANZIARIA 2021”,  c.d. “Legge di Bilancio”. Di seguito riepiloghiamo in breve le principali disposizioni di carattere fiscale.

  • Disposta la proroga anche per il 2021 delle detrazioni per le spese di riqualificazione energetica, ristrutturazione edilizia e dei bonus facciate, bonus verde e bonus mobili (per quest’ultimo la spesa è stata innalzata ad euro 16.000). La nuova detrazione del 110%, invece, viene prorogata fino al 30.06.2022;
DETTAGLIO

PIEMONTE ZONA GIALLA

coronavirusAlla luce dell’ordinanza che verrà firmata in serata dal Ministro della Salute,  il Piemonte è stato classificato ZONA GIALLA.

Le misure in vigore da lunedì 11 a venerdì 15 Gennaio sono:

  • BAR E RISTORANTI aperti dalle ore 5 alle 18. L’asporto è consentito fino alle 22, nessuna restrizione per le consegne a domicilio.  Il consumo al tavolo è consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi. Resta consentita la ristorazione negli alberghi e nelle strutture ricettive limitatamente ai propri clienti, che siano ivi alloggiati.
  • ESERCIZI COMMERCIALI aperti i negozi al dettaglio fino alle ore 21.
  • PARRUCCHIERI e CENTRI ESTTICI aperti.
  • APERTI I MERCATI ANCHE EXTRA-ALIMENTARI.

Sabato 9 e Domenica 10 gennaio si applicano le misure della zona arancione.

DETTAGLIO
1 2 3 4 5 29