BANDO ISI INAIL 2018

inail-150x150Anche per il 2019, l’Inail ha pubblicato il bando Isi, che offre alle aziende incentivi a fondo perduto per gli investimenti  nel campo della salute e della sicurezza. Per quest’anno sono stati messi a disposizione ben 370 milioni di euro in totale. Una disponibilità di risorse notevole, che però risulta essere un investimento per l’Inail: difatti, i contributi sono destinati esclusivamente al miglioramento della salute e della sicurezza e la spesa per la prevenzione si rivela essere di gran lunga inferiore ai costi degli infortuni.

Per accedere alla misura, gli interessati dovranno presentare l’apposita domanda in modalità telematica, attraverso il sito web dell’Inail, dall’11 aprile 2019 fino alle ore 18 del 30 maggio 2019; il cosiddetto “click day”, cioè la giornata in cui sarà possibile l’inoltro delle domande, sarà reso noto sul sito dell’istituto a partire dal 6 giugno 2019. Se l’impresa si troverà collocata in graduatoria in una posizione utile per accedere al contributo, la domanda dovrà poi essere confermata tramite l’invio della documentazione indicata nell’avviso pubblico per la specifica tipologia di progetto.

Scaricabile QUI un vademecum esaustivo

L’ufficio Ambiente, Igiene e Sicurezza  è a disposizione per ulteriori approfondimenti.

 

DETTAGLIO

PROTESTI CAMBIARI AGGIORNATI AL 15/01/2019

protestDisponibili i protesti cambiari della Provincia di Cuneo tratti dall’Elenco Provinciale Protesti della C.C.I.A.A.

I dati pubblicati sono aggiornati alla data del 15/01/2019  sulla base del registro informatico tenuto presso la C.C.I.A.A. di Cuneo ai sensi degli Art.2 e 13 del Decreto n. 316 del 09/08/2000.

Per consultare gli elenchi cliccare sul link seguente:

PROTESTI – estrazione del 15012019

 

 

 

DETTAGLIO

FINANZIARIA 2019 IN PILLOLE

50-euroRecentemente è stata approvata in modo definitivo la  “FINANZIARIA 2019”,  c.d. “Legge di Bilancio”.  Di seguito riepiloghiamo le principali disposizioni di carattere fiscale.

DETTAGLIO

RIPRENDONO LE COMUNICAZIONI DI “ANOMALIA”: ORA TOCCA AI DATI SPESOMETRO E VOLUME D’AFFARI 2017

280px-Logo_1_Agenzia_Entrate.svgProsegue l’attività di compliance da parte dell’Agenzia delle Entrate con la predisposizione di una comunicazione dedicata alle anomalie collegabili al confronto dei dati del quadro VE della dichiarazione IVA 2018 (anno 2017)  rispetto ai dati desumibili dallo spesometro 2017.

Le comunicazioni sono inviate tramite PEC ovvero tramite posta ordinaria nel caso in cui l’indirizzo del contribuente non sia attivo o registrato nell’Indice INI-PEC.

I soggetti interessati, dalle comunicazioni,  possono regolarizzare gli errori o le omissioni commesse mediante il ravvedimento operoso, beneficiando della riduzione delle relative sanzioni, ovvero comunicare all’Agenzia il motivo della “incongruenza” rilevata.

DETTAGLIO

IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI “OMAGGI NATALIZI”

4stella-di-natale-rossa-con-cesto-natalizio-150x150Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, torna utile rammentare le norme fiscali che regolamentano  gli “omaggi”, occupandoci, in questa informativa, dei beni non oggetto della propria attività, che vengono consegnati  gratuitamente dalle imprese ai propri clienti.

DETTAGLIO

FINANZIARIA 2019 (BOZZA)

50-euroAnticipiamo alcuni articoli, di natura fiscale,  contenuti  nella bozza della “Finanziaria 2019”. Al momento, tali disposizioni hanno iniziato l’iter parlamentare e sono ancora in corso di approvazione definitiva.

DETTAGLIO

FATTURAZIONE ELETTRONICA – Incontri sul territorio organizzati da Ascom Savigliano

50-euroLa fatturazione elettronica sarà una vera e propria rivoluzione che investirà le imprese italiane a partire dal 1° gennaio 2019.

Si tratta di un ulteriore importante passo verso la digitalizzazione e la smaterializzazione della burocrazia amministrativa, che nel bene e nel male riguarderà tutti noi. Di certo è un processo incontrovertibile con il quale ci dovremo rapportare.

Tutto ciò nonostante Confcommercio abbia lanciato sin da subito l’allarme sui problemi e le criticità derivanti da questo sistema, sia in merito alle modalità operative sia sulla data di partenza.

Ma a prescindere dalle eventuali modifiche che potranno intervenire entro la fine dell’anno, è necessario che le imprese si facciano trovare preparate a questo storico appuntamento.

Proprio per questo motivo Ascom Savigliano organizza un ciclo di incontri per informare, istruire e sciogliere i dubbi di tutte le imprese che si troveranno ad affrontare questo cambiamento.

E’ previsto un ciclo di 6 incontri nelle principali città della nostra area, completamente gratuiti e a partecipazione libera per qualsiasi impresa micro, piccola, media e grande che voglia saperne di più su questo tema e soprattutto ottenere le giuste informazioni per muoversi al meglio.

DETTAGLIO

BONUS PUBBLICITA’

1353326836E’ stato  pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Regolamento recante le modalità ed i criteri per la concessione degli incentivi fiscali del cosiddetto  “BONUS PUBBLICITA”.  Il beneficio, riconosciuto sotto forma di credito di imposta, riguarda  gli  investimenti in campagne pubblicitarie,  sulla stampa quotidiana e periodica, anche “on line”, e sulle emittenti televisive e radiofoniche, locali, analogiche o digitali effettuate da imprese, enti non commerciali e lavoratori autonomi. Al fine di accedere al credito d’imposta è necessaria la sussistenza di un “investimento incrementale”, ossia che il valore complessivo dell’investimento effettuato sia superiore almeno dell’ 1% di quello sugli “stessi mezzi di informazione” dell’anno precedente. Per gli investimenti effettuati nel periodo 24.06 – 31.12.2017 il soggetto interessato deve inviare un’apposita istanza telematica dal 22.09.2018 al 22.10.2018. Per gli investimenti effettuati nel 2018 occorre inviare, nelle medesime date, una comunicazione per la “prenotazione/accesso” al credito di imposta. Successivamente, dal 01.01 al 31.01.2019 dovrà presentare la Dichiarazione Sostitutiva relativa agli investimenti effettuati.

DETTAGLIO

SIAE: CHIUSURA UFFICIO DI SAVIGLIANO – CONFCOMMERCIO ISTITUISCE SERVIZIO AGLI ASSOCIATI

LOGO-SIAE--150x150Dal 01/07/2018  a seguito della fusione tra le agenzie di Savigliano e Bra, è stato istituito un unico ufficio ubicato a Roreto di Cherasco in Via Rimembranze 3/b (di fronte all’ufficio postale). Resp.le sig. Ferdinando Fornara  – Tel . 0172/49.59.27. – ORARIO: dal MARTEDI’ al VENERDI’ 9.00 – 12.30    E-MAIL: bra@mandatarie.siae.it

Si precisa che l’attuale ufficio di Savigliano rimarrà aperto al pubblico fino al 31/10/2018 per un giorno alla settimana e precisamente il Giovedì pomeriggio – 14.30  –  18.00, dopodichè chiuderà definitivamente i battenti.

Al fine di agevolare ed ottimizzare le modalità del pagamento, la Confcommercio di Savigliano offrirà un servizio gratuito a tutti gli Associati.

Per maggiori informazioni scrivere a c.ambrogio@ascomsavigliano.it oppure telefonare al 0172 241211

DETTAGLIO

BANDO DI CONTRIBUTO PERCORSI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

1050Sono ancora disponibili risorse sul  bando pubblicato dalla Camera di Commercio di Cuneo per la corresponsione di contributi per l’attivazione di percorsi in alternanza scuola lavoro.

Le domande devono essere presentante in via telematica entro il 31/10/2018, salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento risorse.

I percorsi di alternanza scuola-lavoro devono essere stati intrapresi da studenti della scuola secondaria di secondo grado e dei centri di formazione professionale (CFP), sulla base di convenzioni stipulate tra istituto scolastico/CFP e soggetto ospitante, presso la sede legale e/o operativa dell’impresa sita in provincia di Cuneo.

DETTAGLIO
1 2 3 12